Piacenza

Piacenza

Piacenza vanta un ricco patrimonio artistico, sia nell'ambito dell'architettura sacra che profana. Nel cuore della città troviamo il Duomo dedicato a Santa Giustina e a Santa Maria Assunta, realizzato in stile romanico ed impreziosito da incantevoli affreschi interni realizzati, fra gli altri, dal Guercino e da Ludovico Carracci.

Accanto alla cattedrale svetta il Campanile, alto 70 metri, il quale termina con una pregevole cuspide conica. Splendida anche l'antica Basilica di San Savino risalente al X secolo e con la cripta ornata da un prezioso pavimento a mosaico.


I palazzi signorili meritano senza dubbio una visita, a cominciare da quello che ospita il Comune, noto anche come il Gotico, creato alla fine del 1200 e circondato da giardini. Molto interessante anche il Palazzo del Governatore, in stile neoclassico e con la facciata che ospita il calendario perpetuo e la meridiana, senza dimenticare il quattrocentesco Palazzo Vescovile dove si possono ammirare ricchi arredi ed affreschi.


Parlando di palazzi viene in mente, inoltre, quello Farnese, la cui costruzione comportò anche la parziale demolizione della Rocca Viscontea della quale possiamo ammirare attualmente il mastio, alcune torri ed una parte degli interni riccamente decorati.

Piacenza